Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa   Lampedusa

Informazioni Geografiche
Home Page
Le immagini
Case Vacanza
Contatti
Cenni Storici
Collegamenti
Villette Dammusi
Itinerari
 

L'arcipelago delle Pelagie

Lampedusa la perla del Mediterraneo     
Temperature °C
Gennaio 15
Febbraio 15
Marzo 16
Aprile 18
Maggio 21
Giugno 25
Luglio 27
Agosto 29
Settembre 27
Ottobre 24
Novembre 20
Dicembre 17
 
L'arcipelago delle Pelagie, costituito da tre isole Lampedusa, Linosa e Lampione, è l'ultimo confine prima del continente africano; la sua posizione geografica favorisce un clima mite tanto che la temperatura invernale non scende mai al di sotto dei 14°C, mentre quella estiva è piuttosto calda e umida. Lampedusa è l'isola che si trova più a sud dell'arcipelago, ed è anche la più grande. Ha una circonferenza di tredici miglia e mezzo e da est verso ovest conta una lunghezza di 7Km circa. La costa dell'isola si presenta ripida, rocciosa e alta quasi 400 piedi sul versante nord, mentre sui versanti sud ed est le coste scendono e sono meno ripide ma frastagliate da insenature che spesso terminano in basse spiaggie sabbiose bagnate da acque limpide e cristalline. Il punto più alto dell'isola è il monte "Albero Sole" con i suoi 193 metri situato sul versante nord occidentale; mentre il punto più basso è l'estremità di "Punta Sottile" dove chiunque si venisse a trovare potrebbe dire in quel momento di essere il cittadino più meridionale della Repubblica Italiana. Le coordinate rilevate sull'isola di Lampedusa, sono 35°29'58" di Latitudine N, e 12° 36'03" di Longitudine E. Dalla Tunisia dista 120Km e dalla Sicilia 200 Km. La popolazione raggiunge 6.000 abitanti circa che si triplicano nel periodo estivo lungo da maggio ad ottobre. Quanto all'economia, si basa prevalentemente sulle attività di: pesca, grazie al pescosissimo mare che ne circonda; turismo, grazie ai splendidi colori del mare e alle forme del paesaggio; industria alberghiera; industria conserviera; meno si basa invece sull'agricoltura e sulla pastorizia poichè i lampedusani di origine contadina, scoprendo la vocazione del mare, abbandonarono quasi del tutto l'agricoltura. Il Turismo a Lampedusa, basato sul contatto con la natura, è caratterizzato dal sole splendido, dal mare puro e cristallino, dalle coste frastagliate ed i tramonti che lasciano senza fiato. Le principali spiaggie sabbiose sono: Cala Guitgia, Cala Croce e Portunt'oni, Cala Madonna sul versante nord ovest dell'isola; Isola dei Conigli sul versante sud est. Le principali spiaggie rocciose sono: Cala Pulcini, La Tabaccara, Cala Galera sul versante sud est; Cala Sponze, Cala Francese, Punta sottile, Cala Pisana, Cala Parrino sul versante sud ovest, Cala Creta e Mare Morto sul versante ovest. Ci sono anche molte spiaggie minori e calette che si possono raggiungere soltanto in barca, in occasione ci sono gite in barca organizzate oppure noleggi di dove poter affittare barchette in privato. Il porto di Lampedusa è costituito da un'ampia insenatura che si suddivide in 3 cale due delle quali banchinate, terminando tutte con rive sabbiose. L'aereporto civile è situato sul versante ovest, ha una sola pista 2020m e larga 60m. L'isola è raggiungibile con traghetto che parte da PortoEmpedocle. Da Palermo o da Catania con voli aerei giornalieri; oppure nel periodo estivo con voli da Milano, Roma, Bologna.